Benvenuti nel sito dell’Istituto Comprensivo 2° di Pontecorvo

Dirigente Scolastico Prof. Angelo Urgera


“Il motivo più importante per lavorare a scuola è il piacere nel lavoro, piacere nel suo risultato, e la consapevolezza del valore del risultato per la comunità” (A. Einstein).

 

Notizie:

Progetto di “Avviamento alla Lingua latina”

Quest’ anno la Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo 2 di Pontecorvo, grazie all’impulso del Dirigente Scolastico Prof. Angelo Urgera, ha ampliato l’ offerta formativa invitando gli alunni delle classi terze partecipare al percorso di studio: “Avviamento alla Lingua latina”.

Il progetto mira ad assicurare agli studenti, preorientati a uno studio liceale, la possibilità di acquisire i primi rudimenti della lingua latina. L’insegnamento della lingua latina, inoltre, ha lo scopo di  ampliare le conoscenze linguistiche dei ragazzi, aiutarli a prendere coscienza che l’italiano è il risultato dell’evoluzione del latino e nel corso dei secoli ha subito profonde trasformazioni, guidarli a riconoscere che i mutamenti più significativi della lingua italiana sono avvenuti nel passaggio dal latino all’italiano sul piano fonologico, morfologico, sintattico e lessicale. Cureranno il Progetto la Prof.ssa Anita Romanelli e il Prof. Marco Farina che insegnano rispettivamente nelle Scuole Secondarie di 1° grado di Pontecorvo e San Giovanni Incarico.

Il Latino non è certo una lingua morta, né può essere considerata tale. Sono morte quelle lingue che non hanno lasciato tracce nella cultura e nella civiltà.

E’una lingua non parlata ma vivissima e presente, puntualmente, non solo nelle lingue neolatine da essa derivate, ma anche in tutte le lingue dei popoli con cui Roma è entrata in contatto. Una lingua non più parlata, ma pronta a destarsi in ogni momento suscitando nell’utilizzatore e nell’uditore la percezione di un recupero di qualcosa che mai è stato davvero perduto. Con l’ampliamento dell’ offerta formativa, l’Istituto Comprensivo 2, come sempre, nonostante le difficoltà determinate dalla Pandemia, continua a prodigarsi nell’impegno di fornire alle future generazioni,  cittadini del mondo, delle salde radici sulle quali costruire il loro avvenire, un’attenzione costante allo sviluppo delle competenze linguistiche degli studenti a garanzia del loro successo formativo.

Non dovrà sorprendere se in una società come quella del XXI secolo che si vuole globalizzata, ma che troppo spesso è miope ed egoista, le parole che riecheggiavano nell’antica Roma, arricchite di nuova linfa e ulteriori significati, saranno in grado di ridestarsi in qualsiasi momento e il latino potrà costituire la base necessaria per un linguaggio comune sovranazionale europeo, in una comunità che abbia a cuore un’idea di Europa non solo commerciale, ma principalmente culturale e solidale.

“Ai nostri giovani studenti, il futuro dell’ umanità, auguriamo, di agire in ogni occasione cum grano salis, ed a lavorare sempre pro bono pacis”.

Leggi l’articolo su “interno 28” all’indirizzo http://www.interno28.com/home/2021/03/04/scuolapontecorvo-ic2-ok-al-progetto-avviamento-alla-lingua-latina/?fbclid=IwAR0p0yjrKGX0fUgycZjbSpZHKb3vWGe5-kso36UXSc_YU99P8K9F32DyuoE

Sportello d’ascolto

Nella immagine la locandina del nuovo servizio attivato dall’IC2 di Pontecorvo relativo allo sportello di ascolto per far fronte ad eventuali situazioni di disagio derivanti dalla crisi di natura sanitaria che ha investito il nostro paese. Lo sportello è rivolto ad alunni, genitori, docenti e personale scolastico. Gli interessati potranno scrivere una email all’indirizzo: “comprensivo2@fric85200t.net”  per prenotare un incontro in presenza o a distanza con la Psicologa Dott.ssa Valeria Di Santo.


Una curiosità relativa al sito web dell’IC2 di Pontecorvo

Perché in questo sito descriviamo le immagini e le locandine?

Perché in questo sito abbiamo la possibilità di ascoltare il contenuto delle varie pagine mediante un riproduttore vocale?

Perché questo sito è scritto con font ad alta leggibilità ed utilizza colori vivaci facilmente discriminabili?

Perché i PDF sono in formato “A” cioè senza contenuti grafici scansionati?

Questo sito rispetta i requisiti di accessibilità necessari per raggiungere ogni utente, anche per i non vedenti, riassunti a grandi linee di seguito:

  • il sito si adatta automaticamente ad ogni device che lo visualizza;
  • tutte le immagini e i grafici presenti nel testo di una descrizione alternativa che
    ne illustra sinteticamente il contenuto;
  • le tabelle sono in formato testo per cui è possibile navigare tra le celle;
  • documenti PDF in formato “A”
  • i collegamenti interni ed esterni al documento sono correttamente etichettati;
  • è presente funzione di lettore vocale nelle pagine;
  • il contenuto segue un ordine di lettura logico e corretto;
  • ƒ predisporre tutte le regole di accessibilità definite nelle linee guida Adobe per
    l’accessibilità dei file e verificare il PDF con lo strumento Controllo completo di Acrobat Pro;
    l documento è composto da testo e non da immagini che rappresentano testo;
  • la struttura del documento si compone di: intestazioni, paragrafi, elenchi puntati e numerati,
    immagini, tabelle;
  • l’impostazione della lingua permette alla sintesi vocale di rispettare le regole di
    pronuncia  del testo.

 

all’attenzione di docenti e ata: ci sono comunicazioni importanti in area riservata

La sede centrale di Pontecorvo

RSS News USP_Frosinone