Home » News

Category Archives: News

Regolamentazione per la presentazione di istanze MAD A.S. 2022_23

Leggi qui la comunicazione integrale: Regolamentazione_istanze_MAD-job_19693

In sintesi…

In riferimento all’a.s. 2022/2023, dalla data odierna e fino al 15/10/2022, le domande di
MAD dovranno pervenire esclusivamente attraverso la compilazione di tutti i campi del
modulo google on line presente sul sito istituzionale
https://www.istitutocomprensivo2pontecorvo.edu.it/messa-a-disposizione-form/ .

2. Le MAD saranno considerate valide solo per l’anno scolastico di presentazione.
Le istanze di messa a disposizione (MAD) per la stipula di eventuali contratti a
tempo determinato dovranno riportare l’elenco dei servizi prestati nel ruolo richiesto, i
titoli posseduti conformi alla richiesta e la dichiarazione, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000,
di veridicità dei dati/titoli dichiarati; nelle domande MAD dovranno essere specificati in
modo chiaro le tipologie di posto per le quali ci si rende disponibili ed i titoli posseduti
per tali insegnamenti, ivi compresi gli estremi del conseguimento del titolo di
abilitazione e/o del titolo di specializzazione. Le domande MAD per il sostegno
dovranno riportare espressamente la dichiarazione relativa al possesso de1 titolo di
specializzazione, indicandone con precisione gli estremi.

3. Saranno ritenute valide le istanze che conterranno espressamente la dichiarazione
di non essere iscritti in altre graduatorie della stessa o di altra provincia;

4. Le domande che non perverranno con le suddette modalità e nei tempi prestabiliti non
saranno prese in considerazione. Eventuali MAD inviate per PEC o PEO prima
della data di pubblicazione della presente regolamentazione MAD A.S. 2022/23
dovranno pertanto essere riformulate come specificato al punto 1. Per
consentire una rapida protocollazione ed archiviazione dovrà essere specificato
nell’oggetto della domanda e della e-mail il cognome e nome dell’interessato alla
supplenza, la tipologia del posto, la classe di concorso, l’ordine di scuola.

5. In caso di necessità sarà stilata una graduatoria interna, per ciascun insegnamento,
sulla base della valutazione dei titoli presenti e del voto del titolo di studio; a parità di
valutazione, si considererà il curriculum vitae‘, a parità delle due condizioni
precedenti, si considererà l’età dell’aspirante, con precedenza al più giovane.

6. L’aspirante individuato sarà contattato telefonicamente per verificarne la
disponibilità. In caso di mancata risposta o di rifiuto a prendere servizio nei tempi
richiesti, si procederà a proporre la supplenza al successivo aspirante.

7. Gli eventuali contratti a tempo determinato stipulati con aspiranti non inseriti in
graduatoria e tramite le cd. MAD sono soggetti agli stessi vincoli e criteri previsti
dal1’ordinanza, ivi incluse le sanzioni previste dall’articolo 14 dell’OM 112/2022.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Angelo Urgera
Firmato digitalmente ai sensi del c.d. Codice
dell’Amministrazione Digitale e norme ad esso connesse

Vademecum illustrativo delle note tecniche concernenti le indicazioni finalizzate a mitigare gli effetti delle infezioni da Sars-CoV-2 in ambito scolastico, nei servizi educativi per l’infanzia e nelle scuole dell’infanzia, per l’anno scolastico 2022 -2023

COMUNICAZIONE

LEGGI IL VADEMECUM COVID AS 22-23

ELENCHI LIBRI DI TESTO A.S. 2022/23

ELENCHI LIBRI DI TESTO A.S. 2022/23

SCUOLA PRIMARIA:

PONTECORVO 

S. GIOVANNI INCARICO 

PICO 


SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO elenchi aggiornati al 19/07/2022

PONTECORVO

PONTECORVO CLASSE 1 A

PONTECORVO CLASSE 1 B

PONTECORVO CLASSE 2A

PONTECORVO CLASSE 2 B

PONTECORVO CLASSI TERZE

SAN GIOVANNI INCARICO

S.GIOVANNI I. CLASSE 1 C

S. GIOVANNI I. CLASSE 2 C

S. GIOVANNI I. CLASSE 3 C

PICO

PICO CLASSE 1 A

PICO CLASSE 1B

PICO CLASSE 2 A

PICO CLASSE 3 A

 

Sulle ali della lettura – con suggerimenti testi per le letture estive per i vari ordini di scuola

Con la collaborazione delle Insegnanti Anna Abatecola e Marika Coletta

VIDEO: SULLE ALI DELLA LETTURA IC2 di PONTECORVO (FR)

Scuola dell’Infanzia

V. Policicchio Rizzoli “Illumina, brilla, risplendi” 

P. Merolli “Perché non volo”

G. Bachelet “Il mio gatto è proprio matto” 

B. Alemagna “I cinque malfatti”

M. Altés “Il mio nome è NO!”

T. Capezzuto “La banda delle scope”

Scuola Primaria

B. Alemagna “I cinque malfatti”

T. Capezzuto “La banda delle scope”

P. Ravani “Il bambino dall’occhio blu

P. Ceccarelli “Che animali strampalati!”

A. Pannitteri “La forza delle donne”

D. Ticli “Terra pianeta inquieto”

L. Segre “Scolpitelo nel vostro cuore”

M. Bortuzzo “Rinascere”

A. Bouchard “Magica amicizia”

A. Bouchard “Acqua dolce”

S. P. Rabolini “Il diritto di sognare”

R. T. Bruno “Kairos” 

Scuola secondaria di I grado 

(I classici, in quanto ormai privi di diritti d’autore, sono scaricabili sotto forma di Ebook/PDF LEGALMENTE dal sito www.liberliber.it.) Sono disponibili online anche molti AUDIOLIBRI per ascoltare i tuoi libri preferiti ad esempio sulla piattaforma YouTube)

A. Bouchard “Acqua dolce”

A. Pannitteri “La forza delle donne”

S. P. Rabolini “Il diritto di sognare”

D. Ticli “Terra pianeta inquieto”

L. Segre “Scolpitelo nel vostro cuore”

M. Bortuzzo “Rinascere”

R. T. Bruno “Kairos” 

A. Bouchard “Magica amicizia”

A. Bouchard “Acqua dolce”

J. Verne “Il giro del mondo in 80 giorni”

R. Alborghetti “Italiani o IT-ALIENI?”

R. Alborghetti “Social o DIS-SOCIAL?”

D. Maraini “Onda marina e il drago spento”

Sir Arthur Conan Doyle “Le indagini di Sherlock Holmes” (“Uno studio in rosso”)

J. Verne “Viaggio al centro della terra”

R. Piumini “Mattia e il nonno”

I. Calvino “Il barone rampante”

Vamba “Il giornalino di Gian Burrasca”

A. Dumas “I tre moschettieri”

J. R. R. Tolkien “Lo Hobbit”

L. Stevenson “L’isola del tesoro”

A. Angela collana “Genio” 

GLOSSARIO INTERATTIVO DEL NATIVO DIGITALE V. 1.0 A cura degli alunni ed alunne del PON “DidatTIC@” IC2 Pontecorvo (FR)

ADDRESS indirizzo  
ALFANUMERICO da ALFABETICO e NUMERICO: un insieme di lettere e numeri  
ALGORITMO gruppo di istruzioni che servono per creare il software  
ANTIVIRUS programma che ha lo scopo di individuare e possibilmente cancellare i programmi virus presenti in un computer  
APPLICAZIONE programma (software)  
ASCII American Standard Code for Information Interchange. Codice standard internazionale che permette lo scambio di dati anche fra sistemi di elaborazione di tipo diverso

 

 
BACKGROUND sfondo  
BACKUP indica l’operazione di duplicazione di dati e/o programmi per consentirne la conservazione  
BINARIO sistema di numerazione a base 2. Usa le cifre 0 e 1  
BIT contrazione dei due termini BInary digiT (numero binario). È l’unità elementare d’informazione. Il bit può assumere esclusivamente due stati: 0 e 1  
BROWSER programma che permette di navigare sulla rete INTERNET. Tra i browser più diffusi citiamo NETSCAPE NAVIGATOR, NETSCAPE MOSAIC, WINDOWS INTERNET EXPLORER, CELLO, LYNC  
BUG errore in un software  
BYTE è l’insieme di più bits (in genere 8, 16 o 32). La caratteristica del byte è quella di poter essere trattato dal microprocessore come un’unica entità (dato)  
CASE la scatola metallica, il contenitore esterno del computer  
CD-ROM compact Disk-Read Only Memory. Disco con caratteristiche tecnologiche quasi uguali a quelle usate in campo audio (CD musicale) su cui è possibile memorizzare un’elevata quantità di dati  
CHECK esame, controllo  
CHIP circuito integrato  
CLIENT-SERVER viene così detto il collegamento tra terminale (Client) e unità centrale (Server) in una rete dove è l’unità centrale a svolgere le ricerche su grandi masse di dati, contrariamente a quanto di solito viene fatto dal terminale  
CLOCK dispositivo elettronico che ha la funzione di sincronizzare il funzionamento del sistema e indica il numero dei cicli che la macchina può eseguire in un secondo. La velocità del clock si misura in MHz  
CODICE ogni carattere o insieme di caratteri con un significato specifico/linguaggio di programmazione  
COMPATIBILITÀ il termine è riferito all’hardware e al software. Caratteristica dell’hardware e del software che li rende in grado di funzionare correttamente anche su sistemi di diversa progettazione. Può essere VERSO IL BASSO quando un software che può essere utilizzato anche da computer che hanno prestazioni meno avanzate di quello che lo ha prodotto; VERSO L’ALTO se su un computer è possibile sviluppare del software che può essere utilizzato anche da computer che hanno prestazioni più avanzate  
COMPILATORE programma in grado di tradurre direttamente le istruzioni scritte in un linguaggio di programmazione  
COMPRESSIONE particolare tecnica software (insieme di algoritmi) che permette di comprimere le informazioni, cioè di ridurre lo spazio occupato su disco o in memoria  
CONTROLLER 

 

dispositivo hardware che serve per controllare uno o più dispositivi periferici  
CPU Central Processing Unit. Unità centrale di elaborazione (il processore)  
CRASH blocco del PC  
CURSORE simbolo che appare sullo schermo (in genere un rettangolino o una freccetta). Serve ad indicare il punto dello schermo in cui apparirà il prossimo carattere da visualizzare  
CYBERSPACE termine coniato da William Gibson, autore del romanzo Neuromance, è lo spazio cibernetico, virtuale  
DATABASE banca dati  
DEBUG correzione errori dei programmi. Alla lettera: togliere le pulci. Fase di pulizia successiva, nella programmazione, alla fase di progettazione, che consiste nel trovare gli errori (bugs) e correggerli  
DECOMPRESSIONE software che dal file compresso restituisce i file con le dimensioni originali  
DESK-TOP scrivania, la schermata principale di Windows  
DIGITALE quando un dato viene rappresentato mediante cifre (digits)  
DISCO FISSO memoria di massa magnetica o a stato solido  
DISCO RIMOVIBILE memoria di massa che può essere inserita e tolta facilmente dal computer  
DISPLAY monitor  
DNS Domain Name Service o Domain Name System. Indica sia il programma che consente agli Host di Internet di trovare gli indirizzi degli altri computer collegati, sia il sistema che permette agli amministratori della rete di assegnare un nuovo indirizzo (numero IP) immediatamente riconoscibile  
DOS Disk Operating System. Indica tutte quelle procedure (software) che assolvono al controllo e all’uso delle unità-disco  
DOWNLOAD scaricamento di un file da un server remoto (di Internet o di una BBS) al proprio computer  
EDITING funzioni che, in un programma di videoscrittura, consentono di modificare il testo (aggiungere o togliere parole, righe, etc.)  
EDITOR programma che consente di svolgere le operazioni di editing  
E-MAIL Electronic-MAIL: posta elettronica. È la funzione, molto usata su Internet, che consente a qualsiasi utente e in qualunque parte del mondo, di inviare e ricevere testi, immagini, suoni  
ESADECIMALE sistema di numerazione a base 16. Usa le cifre da 0 a 9 e lettere da A a F (dove A=10, B=11, C=12 , D=13, E=14, F=15)  
FAQ Frequently Asked Questions. Documenti che contengono domande e richieste frequenti del pubblico relativamente a servizi e prodotti, e le relative risposte date dai produttori stessi o da esperti della materia  
FILE Archivio. È un insieme di dati, in formato binario  
FINESTRA (Window). Area dello schermo nella quale possono essere visualizzate informazioni diverse da quelle presenti in altre aree dello schermo stesso  
FIRMWARE programmi residenti nelle memorie a sola lettura del calcolatore (ROM, EPROM)  
FLASH DRIVE (detta comunemente PENNETTA) memoria di massa che può essere inserita e tolta facilmente dal computer  
FOGLIO ELETTRONICO software che consente di effettuare calcoli matematici  
FONT carattere  
FORMATTARE preparare una memoria di massa (hard disk, floppy disk) per essere usata con uno specifico computer  
FREEWARE programmi che possono essere distribuiti e usati liberamente e in modo totalmente gratuito, pur restando tutelato il diritto d’autore  
FTP File Transfer Protocol. Alla lettera: protocollo per il trasferimento di un file. Su Internet, con questo protocollo, è possibile trasferire un file da un computer ad un altro così da consentire a computer, anche di diverse tecnologie, di scambiare dati e programmi  
GB GigaByte. 1 GB è uguale a 1024 MB, più di un miliardo di bytes, cioè di caratteri  
GRUPPO DI CONTINUITÀ dispositivo hardware che, in caso di interruzione dell’energia elettrica, fornisce tensione per alcuni minuti permettendo di non perdere i dati in elaborazione  
HACKER pirata che si inserisce nei programmi o nei dati presenti nei computer di altri  
HARD DISK / HDD memoria di massa magnetica o a stato solido
HOME PAGE schermata di ingresso ad un sito Internet, il file collegato ad essa è INDEX.HTML
HTML HyperText Markup Language. Linguaggio adoperato per redigere pagine ipertestuali del WWW  
HTTP HyperText Trasport Protocol. Protocollo per il trasferimento delle pagine ipertestuali su Internet  
I/O Input/Output. Ingresso/Uscita  
ICONA piccola immagine, in genere facendo doppio click su un’icona si avvia il programma correlato.  
INFORMATICA INFORMAzione automaTICA: l’elaborazione automatica di dati  
INPUT tutto ciò che si immette nel computer con qualsiasi dispositivo di ingresso  
INTERFACCIA è un dispositivo hardware che permette la connessione fra due o più componenti di un sistema, ad es. l’interfaccia a raggi infrarossi o l’INTERFACCIA UTENTE cioè i programmi, commenti e segnali che consentono all’utente di interagire con il computer  
INTERNET rete mondiale di computer con nodi presenti in tutti i continenti  
INTRANET rete interna di una organizzazione di una azienda per fornire informazioni agli associati e dipendenti  
IP Internet Protocol Number. Numero di identificazione univoco che viene assegnato ad ogni utente collegato ad Internet  
IPERMEDIA Sistema di informazione che integra, in un testo, grafica, suoni etc. consentendo una consultazione sulla base di collegamenti relazionali (o IPERTESTO)  
IPERTESTO Sistema di informazione che integra, in un testo, grafica, suoni etc. consentendo una consultazione sulla base di collegamenti relazionali (o IPERMEDIA  
KB KiloByte. Multiplo del Byte. 1 KB corrisponde a 1024 Bytes  
KEYBOARD tastiera
     
LAN local Area Network (vedi RETE LOCALE)  
LAP-TOP computer portatile
LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE è costituito dai caratteri, dai simboli e dalle regole atti a fornire istruzioni al computer. I più conosciuti linguaggi di programmazione per computer sono: COBOL, PASCAL, FORTRAN, ALGOL, BASIC e C  
LOGIN è la procedura di entrata (log in) in un sistema informatico. Per poter accedere alla rete locale o remota occorre fornire il proprio nome (o uno pseudonimo) e una password per essere riconosciuti e autorizzati ad accedere al sistema  
MB MegaByte è il multiplo del Byte. 1 MB indica 1.048.576 bytes (2 elevato alla ventesima potenza)  
MENU elenco di opzioni presenti sul video; l’utente può scegliere e selezionare l’opzione che desidera venga eseguita  
MICROPROCESSORE parte principale del computer. È realizzata sotto forma di circuito integrato. Coordina l’intera gestione dei dati da elaborare; contiene la CPU  
MODEM MOdulator DEModulator. Dispositivo hardware usato per trasmettere dati da un elaboratore ad un altro attraverso linee telefoniche, onde radio o fibra ottica  
MOTHERBOARD / MAINBOARD La scheda principale del computer sulla quale vanno a collegarsi tutte le periferiche e le altre schede o memorie  
MOUSE è il dispositivo di puntamento per facilitare l’input. Spostando il mouse si posiziona il cursore sullo schermo nel punto voluto, evitando così, in molti casi, l’uso della tastiera
MULTIMEDIALE PC che integra, in un’unica macchina, più funzioni per la gestione coordinata di testi, voce, immagini, suoni/software che utilizza oltre al testo immagini, video, file audio  
MULTITASKING multicompito. Tecnica di alcuni sistemi operativi che consente l’esecuzione contemporanea di due o più programmi  
NAVIGARE la ricerca su reti telematiche  
NETWORK rete telematica  
OCR Optical Character Recognition. Sistema hardware e software che ha la capacità di riconoscere caratteri (lettere e numeri) in unimmagine, digitalizzata tramite un dispositivo ottico (vedi Scanner)  
ON LINE in linea. Normalmente si dice quando due apparecchiature (computer, etc.) sono collegate tra loro mediante un modem utilizzando una linea telematica (linee telefoniche, satellitari etc.)  
OUTPUT uscita. È, ad esempio, l’insieme dei risultati di un’elaborazione  
PASSWORD insieme di caratteri occorrenti per essere identificati  
PC Personal Computer. Computer concepito per poter essere autonomamente utilizzato da una persona  
PERIFERICA dispositivo di input/output. Qualunque dispositivo hardware collegato alla CPU (tastiera, stampante, monitor, etc.)  
PIXEL punto  
PLUG & PLAY “inserisci e funziona”. Modalità che permette a qualsiasi utente di collegare nuove schede hardware o altri dispositivi al computer che le riconoscerà senza problemi (non sempre)  
PROGRAMMA sequenza di istruzioni che fanno eseguire al computer operazioni determinate  
PROVIDER è il fornitore di accessi a Internet  
RAM random Access Memory. È una memoria modificabile, veloce e ad accesso casuale, presente nel PC  
REALTÀ VIRTUALE È un mondo artificiale, creato con il computer, che simula la realtà  
RESET inizializzare il computer  
RISOLUZIONE indica il numero di punti (pixels) sullo schermo per riprodurre un’immagine; più alto è il numero dei punti (densità), maggiore è la qualità dell’immagine riprodotta  
ROM Read Only Memory. È una memoria del nella quale vengono memorizzati, dal costruttore, dei dati che non possono essere più modificati, né cancellati ma soltanto letti  
SCANNER dispositivo ottico che consente l’acquisizione di immagini  
SERVER il computer che in una rete fornisce servizi e accessi  
SINTETIZZATORE VOCALE dispositivo hardware/software che genera suoni simili a quelli prodotti dalla voce umana  
SISTEMA insieme di componenti hardware e software coordinati tra loro  
SISTEMA OPERATIVO programma che controlla lo scambio dei dati tra la CPU e le sue periferiche, ad esempio WINDOWS  
SITO WEB luogo in cui trovare informazioni su Internet. Per poter accedere ad un sito bisogna conoscere il suo indirizzo telematico (es.: http://www…….). Utilizzando un browser, digitando l’indirizzo del sito, compare in genere la Home Page del titolare del sito  
SOFTWARE programma  
SSD unità di memoria a stato solido acronimo di solid-state drive  
STAMPANTE dispositivo hardware che consente la stampa su carta di quanto elaborato dal computer. Le stampanti si differenziano per il modo di stampa (aghi, getto d’inchiostro, laser etc.), per la velocità, misurata in cps (caratteri per secondo), e per la larghezza del carrello, misurata in colonne  
TCP/IP Trasmission Control Protocol/Internet Protocol. Protocollo di comunicazione che permette il collegamento tra più computer, anche con sistemi operativi diversi tra loro  
TELEMATICA TELEcomunicazioni e informaTICA. Il suo scopo è quello di fornire servizi su reti di telecomunicazioni  
UPGRADE miglioramento dell’hardware, es. cambiare il processore, aggiungere RAM, sostituire l’HDD con uno più veloce…  
UPLOAD caricamento/trasmissione di un file  
URL Universal Resource Locator. Standard che consente di richiamare una determinata risorsa (es. un documento) di Internet tramite un browser. Per tale ragione si chiamano URL gli indirizzi Internet del WWW  
VGA Video Graphics Array. Tipo di scheda video grafica ad alta risoluzione  
VIDEOCONFERENZA software che consente di lavorare e comunicare a distanza in tempo reale  
VIRUS software che ha lo scopo di danneggiare altri programmi o dati memorizzati su un computer  
WORD soft ware di videoscrittura  
WORLD WIDE WEB la ragnatela mondiale o WWW . Programma che rende disponibili su Internet le informazioni sotto forma di ipertesto, per cui ogni pagina può essere corredata da immagini, testi, suoni e dati e ne consente lo scambio tra i computer collegati alla rete. WWW deve essere usato tramite un software browser (vedi)  

SCUOLA IN FESTA

La manifestazione di fine anno dell’IC 2 di Pontecorvo, una vera festa all’insegna della amicizia, della progettualità, della musica.

Nei vari appuntamenti, uno per plesso il 31 Maggio e nella premiazione finale del 7 Giugno sono intervenute le rappresentanze delle autorità locali, gli allievi, i genitori in un girotondo di colori, suoni, poesia che ha coronato il meraviglioso anno scolastico che volge al termine.

Il Dirigente Prof. Angelo Urgera ha premiato l’orchestra del nostro istituto per il prestigioso 2° posto al Concorso musicale “Terra di Severino”; gli alunni meritevoli dell’Anno Scolastico 2020-21 dei tre comuni del Comprensivo 2 nonché l’autore della nuova copertina del nostro diario scolastico; i primi tre classificati del concorso fotografico “Immagini e colori delle mie emozioni” e gli allievi dell’innovativo progetto “PATRIMONIAPP PONTECORVO TOUR” che ha contribuito alla valorizzazione del nos

tro patrimonio artistico e culturale inserendo immagini, filmati e documenti nella app “PatrimoniAPP” disponibile per i cellulari e tablet su piattaforma IOS e ANDROID, un salto nel futuro utilizzando al meglio le possibilità tecniche attuali. Il progetto in rete con molte scuole italiane ed un collegio francese: “Paul Emile Victore” di Cranves Sales (Fra), prevede anche schede su beni materiali ed immateriali in lingua francese.

Di seguito l’articolo de: “L’Inchiesta”.

https://www.linchiestaquotidiano.it/news/2022/06/09/pontecorvo-emozioni-e-applausi-alla-premiazione-degli-alunn/48023

Alcune immagini dei vari eventi:

PARVA SED APTA: una raccolta didattica ragionata ed organizzata di citazioni latine realizzata dagli allievi dei moduli PON “PUELLA PULCHRA EST”

 

Perché una raccolta di citazioni/massime in latino?

Ci occorre veramente?

Non ci sono anche su internet?

Cosa significano?

Come le utilizziamo?

La citazione latina, magicamente, riesce a ritagliarsi un angolino nella nostra memoria ove resta quiescente e da lì uscirà fuori soltanto al momento opportuno, anche a distanza di anni… molti anni!

Tutti le utilizziamo, ad ogni livello; impararne alcune non è mai tempo sprecato e le citazioni latine permetteranno, ad esempio, di iniziare un elaborato in modo più personale e professionale, di esprimere un punto di vista, di tirare delle conclusioni.

Le utilizzerete nelle interrogazioni ed anche nel discorso informale. 

La citazione latina è anche emblema di cultura e non ci farà mai scadere nella banalità.

Le citazioni latine riguardano molti aspetti della nostra vita e spesso sono fonte di ispirazione e motivazione.

La citazione va inserita in un testo riportando l’autore (se presente) e va scritta fra virgolette (in un testo realizzato al pc può essere in corsivo) e va tradotta a meno che non sia di dominio pubblico come ad esempio Ad maiora!

Ad esempio: Il titolo di questa sezione: “Parva sed apta (mihi)” è l’inizio del distico latino che L. Ariosto fece scrivere sopra l’ingresso della casa fattasi costruire a Ferrara. Intendeva dire che era una “Casa piccola, ma adatta” a lui, affatto indecorosa ed acquistata con il proprio denaro. Una piccola raccolta, quindi, ma utile!

EDUCAZIONE CIVICA

Animum debes mutare, non caelum

 

È l’animo che devi cambiare, non il cielo sotto cui vivi (Lucio Anneo Seneca)
Dura lex sed lex È una legge dura, ma è la legge
Etiam capillus unus habet umbram suam

 

Anche un solo capello ha la sua ombra [Ogni cosa lascia una traccia] (Publilio Siro)

PIGRIZIA

Homines, nihil agendo, agere consuescunt male Gli uomini, non facendo nulla, si abituano a fare malamente (Publilio Siro)
Non enim vir piger implet domum La pigrizia è la chiave della povertà

TEMPO

Fugit inreparabile tempus Fugge irreparabilmente il tempo (Virgilio)
Tempora tempore tempera Tempera il tempo col tempo
Tempus omia medetur Il tempo rimedia a tutto

AMICIZIA

Amicum cum vides obliviscere miserias

 

Quando vedi un amico, dimenticati delle sventure.

(Appio Claudio Cieco)

Unus pro omnibus, omnes pro uno Tutti per uno, uno per tutti

APPRENDERE

Barba non facit philosophum La barba non fa il filosofo (Plutarco)
Bonus vir semper tiro un uomo buono sta sempre imparando
Dubitando ad veritatem pervenimus Tramite il dubitare arriviamo alla verità (Cicerone)
Repetita iuvant Giova ripetere le cose

GUSTI PERSONALI

De gustibus non est disputandum Sui gusti non si discute

LAVORO – IMPEGNO

Per aspera ad astra

 

Attraverso le difficoltà (si arriva) alle stelle. Eracle, eroe mitologico guadagna il cielo attraverso un cammino difficoltoso. Il senso   della locuzione è che, spesso, la strada che conduce al successo è piena di difficoltà e ostacoli.
Faber est suae quisque fortunae Ciascuno è artefice del proprio destino

(Gaio Sallustio Crispo)

Facta non verba Fatti, non parole!
Gutta cavat lapidem La goccia scava la pietra
Lepores duo qui insequitur, is neutrum capit Chi insegue due lepri, questi non ne prende nessuna
Non est ad astra mollis e terris via Non esiste strada facile dalla terra alle stelle

STORIA

Historia magistra vitae  La Storia [è] maestra di vita (De Oratore di Cicerone)
Veritas filia temporis La verità è figlia del tempo (Aulo Gellio)

MODI DI DIRE CONOSCIUTISSIMI

Ad Kalendas Græcas Alle calende greche, ovvero mai  
Ad maiora! A successi più grandi!  
Alea iacta est Il dado è tratto (Caio Giulio Cesare)  
Alter ego Un altro me stesso  
Audaces Fortuna iuvat La fortuna aiuta gli audaci  
Brevi manu Da mano a mano  
Caligat in sole Non ci vede in pieno sole (stoltezza). (Quintiliano)  
Caput imperare, non pedes A comandare è la testa, non i piedi  
Carpe diem Cogli l’attimo (Orazio)  
Cogito ergo sum Penso, dunque sono (Cartesio)  
Contra spem Contro (ogni) speranza  
Cui bonum? A che serve?  
Cui prodest? A chi giova?  
De auditu Per sentito dire  
De iure Di diritto, per legge  
Do ut des Do perché tu dia  
Dulcis in fundo Il dolce giunge alla fine del pasto  
Extrema ratio Ultimo argomento  
Facta, non verba Fatti, non parole  
Fiat lux Sia la luce  
Fortuna caeca est La fortuna è cieca (Cicerone, De amicitia, 15, 54)  
Fortuna caeca est La fortuna è cieca (Cicerone, De amicitia, 15, 54)  
Honoris causa A titolo d’onore  
In extremis All’ultimo momento  
In fieri In divenire  
Inter nos Tra di noi  
Lapsus calami Errore di penna  
Lapsus linguæ Un errore della lingua  
Lectio brevis Lezione breve  
Licet E’ lecito, è permesso  
Lupus in fabula Il lupo nel racconto (si dice di persona oggetto di discorso che sopraggiunge improvvisamente)  
Multae insidiae sunt bonis

 

Sono molte le insidie per i buoni (Accio, Tieste, 214)  
Nemo propheta in patria Nessuno è profeta in  patria (Vangelo)  
Non plus ultra Il massimo  
Obtorto collo A collo torto [controvoglia]  
Omnia munda mundis Tutto è puro per i puri (Epistola di San Paolo a Tito)  
Ora et labora Prega e lavora (la Regola di S. Benedetto)  
Prima digestio fit in ore La prima digestione avviene nella bocca  
Qui pro quo Falsa interpretazione  
Qui tacet,consentire videtur Chi tace acconsente  
Sine causa Senza motivo  
Spes ultima dea La speranza è l’ultima dea (la speranza è l’ultima a morire)  
Summa con laude Con la più alta lode  
Super partes Al di sopra delle parti  
Super partes Al di sopra delle parti  
Una hirundo non facit ver Una rondine non fa primavera  
Verba volant, scripta manent Le parole volano, gli scritti restano  
Vox populi, vox Dei Voce di popolo, voce di Dio  
Vox populi, vox Dei Voce di popolo, voce di Dio  
Vulpem pilum mutare, non mores La volpe cambia il pelo, non i costumi  

COMPORTAMENTI VIRTUOSI ED EDUCAZIONE – FORZA DI VOLONTA’

A fonte puro pura defluit aqua

 

Da una fonte pura sgorga acqua pura

 

Absenti nemo ne nocuisse velit Non lasciare che si parli male di chi è assente
Accipere quam facere praestat iniuriam. È meglio subire un’ingiustizia, piuttosto che compierla (Marco Tullio Cicerone)

 

Aquila non capit muscas L’aquila non prende certo le mosche
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

 

Sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico

 

Excusatio non petita, accusatio manifesta Una scusa non richiesta equivale ad una accusa manifesta
Faber est suae quisque fortunae Ciascuno è artefice della propria fortuna
Finis coronat opus Il risultato è il coronamento dell’opera
Fortes fortuna adiuvat La fortuna aiuta i forti (Publio Terenzio Afro)
In animi securitate vitam beatam ponimus

 

Una vita felice consiste in una mente tranquilla

(Cicerone)

In medio stat virtus  

 

La virtù sta nel mezzo.

Derivata da alcune frasi dell’Etica Nicomachea di Aristotele, afferma la necessità o la convenienza della moderazione, dell’equilibrio, o come invito a evitare gli eccessi.

Non est ad astra mollis e terris via Non esiste strada facile dalla terra alle stelle
Tu ne cede malis, sed contra audentior ito

 

Non lasciarti opprimere dalle calamità, ma va loro incontro coraggiosamente (Virgilio)
     

GUERRA E PACE

Omnia prius experiri quam armis sapientem decet Sta ai saggi provare tutto prima di prendere le armi
Si vis pacem, para bellum Se vuoi la pace, prepara la guerra
Si vis pacem, para iustitiam Se vuoi la pace, prepara la giustizia

SALUTE

Mens sana in corpore sano Mente sana in un corpo sano (Giovenale)

                                    

 

Gli studenti del corso a indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Pontecorvo 2°, hanno partecipato alla seconda edizione del Concorso Musicale “Terra di Saverino” Città di Roccasecca 2022.

Gli studenti del corso a indirizzo musicale della Scuola Secondaria di I Grado, dell’Istituto
Comprensivo Pontecorvo 2°, Dirigente Scolastico Prof. Angelo Urgera, hanno partecipato alla seconda edizione del Concorso Musicale “Terra di Severino” Città di Roccasecca 2022.
La procedura concorsuale inerente alla categoria dei gruppi strumentali è stata espletata in presenza in data 20 maggio 2022, presso il Conservatorio Statale di Musica “Licino Refice” di Frosinone.
L’ensemble orchestrale dell’Istituzione scolastica ha presentato alcuni celebri brani, quali “Here’s to
you”, “Festa Gipsy” e “Blue Moon”, orchestrati e diretti dal Maestro di Fisarmonica con il supporto
degli altri professori di Strumento Musicale.
Gli eccellenti risultati ottenuti dagli allievi possono essere considerati come la risultante di un
perseverante lavoro di squadra, svoltosi in totale empatia e sinergia, all’interno di un clima sereno
e propositivo.
Invero, lo studio della musica come attività di gruppo, è un momento altamente formativo nella
crescita e nella formazione del singolo individuo, in quanto, l’allievo diventa parte attiva dell’azione
formativa.
A tal proposito, i corsi ad indirizzo musicale non promuovono più l’insegnante o il suo modo di
insegnare, bensì l’allievo come protagonista centrale indiscusso del processo di Apprendimento.
Mediante le esercitazioni orchestrali e le esibizioni in pubblico, gli studenti acquisiscono maggiore
consapevolezza delle loro capacità, incrementano il senso di disciplina, potenziano il senso di
responsabilità e sviluppano la loro autostima.
L’esperienza effettuata ha contribuito a rendere questi ragazzi dei veri Professionisti, consolidando
con orgoglio la tradizione musicale dell’I.C. Pontecorvo 2.

I Docenti dell’Indirizzo Musicale:

prof. Antonio Mollicone – classe di fisarmonica
prof. Fabio De Vivo – classe di chitarra
prof. Alfredo Cullè – classe di pianoforte
prof. Fabio Gelli – classe di tromba

Alcune immagini 

Protetto: QUESTIONARI DI VALUTAZIONE ANNO SCOLASTICO 2021/2022 – accesso consentito soltanto ad alunni, genitori, docenti e personale ATA dell’IC2 di Pontecorvo (FR) tramite password

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

L’iniziativa “IL MAGGIO DEI LIBRI “ – LEGGERE PER COMPRENDERE IL PASSATO incontro con l’autore Roberto Alborghetti.

Il  nostro I.C.Pontecorvo2,   conclude  il Progetto Lettura, di quest’anno scolastico 2021 / 2022, con “IL MAGGIO DEI  LIBRI”, iniziativa Nazionale, alla quale abbiamo aderito con un evento  singolare: “Leggere per comprendere il passato …”. Il passato e le “Storie d’Italia” vissute da testimoni  noti  e meno  noti , ma tutti animati dalla buona volontà di essere cittadini che  hanno  onorato,  ed  onorano, l’Italia e la Costituzione.  12 “ritratti” di persone e personaggi che hanno testimoniato, con la propria vita, valori  e ideali  di  impegno civico  e sociale.  Il libro dal quale abbiamo attinto e continueremo ad attingere, la storia di 12 personaggi  illustri, si chiama “ITALIANI  O IT – ALIENI?” dell’autore Roberto Alborghetti,  edito da Funtasy Editrice. Il libro che ha la prefazione di Antonio  Decaro , Presidente ANCI, Associazione Nazionale Comuni  Italiani , presenta  con  linguaggio semplice  e coinvolgente, i Principi Fondamentali della Costituzione e risponde concretamente alle esigenze della scuola anche a seguito dell’EDUCAZIONE CIVICA, tra le materie scolastiche obbligatorie. Siamo onorati di avere tra le mani questo libro,  ricevuto e apprezzato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al 75° della Repubblica Italiana. L’iniziativa  si conclude, il giorno 17 e 19 Maggio, quando i bambini , ringrazieranno gli amministratori dei Comuni  di  Pontecorvo, Pico e San Giovanni Incarico  per aver sostenuto finanziariamente il progetto “La Costituzione come alfabeto della Cittadinanza”. Un Progetto speciale e innovativo dedicato  agli studenti, ai quali è stato donato il libro “ITALIANI o IT – ALIENI?”. Grazie ai Sindaci Dott.essa Ornella Carnevale, Dott. Anselmo Rotondo, Dott. Paolo Fallone e agli assessori : Gaetano Battaglini,  Anna  Cicerani,  Anna Grazia Longo . Il vostro gesto  ha contribuito ed  arricchito il patrimonio culturale di ogni bambino, è pieno di significati  e  avete  dato una “mano” ad ognuno di loro per partire alla scoperta  dei  piccoli  gesti  quotidiani ,  utili  per  essere buoni  cittadini.

RSS News USP_Frosinone