Home » Uncategorized » Ascolta la storia di Margherita e nuvoletta

Ascolta la storia di Margherita e nuvoletta

 

Margherita e nuvoletta
Tra l’erbetta verdissima come ramarro al sole, erano spuntate le margherite dalle corolle bianche, pronte per essere sfogliate dagli innamorati che le interrogavano sull’amore. Margherita se ne stava per questo nascosta tra il fogliame della siepe che la proteggeva, temendo di perdere presto i suoi petali aguzzi. “Vorrei essere una nuvola come quella lassù bianca” disse tra sé. “Ma anche tu sei bella e bianca” le rispose una coccinella. “ si ma io non posso camminare come quella nuvola e nemmeno sfuggire se qualcuno volesse sfogliarmi” rispose tristemente. “Hai ragione Margherita! Fortunata me che posso volare, allora!” replicò la coccinella volando via. “Ehi, tu laggiù, bellissimo fiorellino, non invidiarmi perché ora c’è il sole io posso camminare nel cielo come una pecorella ma basterà un po’ di pioggia per spazzarmi via!”, rispose la nuvoletta a gran voce quando per l’appunto, iniziò a piovere ed essa sparì come zucchero filato mangiato dai bambini. Margherita pensò, allora, che in fondo essere un fiore, non fosse poi così male e sorrise alla vita e al cielo di primavera che tra un po’ sarebbe tornato calmo e turchino!